Il segreto per una torta di mele da primo premio

Il classico dei classici, la torta di mele, potete preparalo tutto l'anno e farete sempre un figurone. In quest'articolo del LA Times viene svelato il segreto per il ripieno perfetto. Siete pronti?

La giornalista che lo propone è americana di origine francese e ci spiega come rompere un paio di regole per ottenere una fantastica applepie, che sarebbe un tipicissimo dolce tradizionale americano, ma possiamo tranquillamente associarlo alle nostre torte di mele.

In ogni caso, se state per partecipare a una gara di torta di mele (bella idea, no?) prendete nota. Prima di tutto ponete molta attenzione alla scelta delle mele, qualsiasi sia la vostra varietà preferita, prendetele possibilmente da un fruttivendolo di fiducia o in una fattoria biodinamica.

E poi che facciamo con le nostre belle mele? Quasi tutte le ricette dicono di tagliarle a fettine fini e, dopo averle messe in una ciotola, cospargerle di cannella e un po' di noce moscata e poi tanto zucchero. Ma appena arriva lo zucchero (di canna), il succo della mela inizia invariabilmente a fuoriuscire dalle fettine.

Invece ho visto come fa Martha Stewart, lei mette le fettine di mela direttamente nell'impasto già in teglia, e solo adesso aggiunge zucchero e spezie, che si amalgameranno naturalmente durante la cottura.

Poi una tecnica per avere una super crosta (la copertura della torta), me l'ha suggerita l'autrice di The Pie and Pastry Bible: si taglia il burro (o usate il lardo?) a piccoli cubetti e lo si mette in una busta di plastica per alimenti con la farina.

Si chiude il sacchetto, eliminando l'aria, e passa con il mattarello. Poi si mette in frigo per un'ora e solo adesso si può aggiungere l'acqua e formare l'impasto vero e proprio. Poi si forma il disco e si rimette in frigo, e quando si è certi che il burro è ben solido, si può procedere all'intaglio della crosta e alla sua decorazione.

Ora non vi resta che unire i bordi della vostra torta e pregare gli dei delle torte di mele. Forse anche voi potreste vincere il primo premio alla gara delle torte di mele più vicina! Se poi volete approfondire, qui sotto trovate la lista dei post che Gustoblog ha dedicato a questo dolce tanto amato.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: