Ricette cinema: il tacchino ripieno di A Christmas carol

Restiamo in tema natalizio, in questa giornata di vigilia in cui più o meno tutti siamo ai fornelli, anche per la consueta rubrica di ricette dal mondo del cinema del venerdì. A Christmas carol è la rivisitazione del tradizionale Canto di Natale di Dickens firmata dall’accoppiata Robert Zemeckis-Jim Carrey, rispettivamente dietro e davanti la macchina da presa. La storia, però, non è rivisitata: c’è sempre il vecchio Scrooge (avaro, appunto) che riceve le visite dei fantasmi del Natale passato, presente e futuro, che piano piano riscalderanno anche il suo gelido cuore. Tra i ricordi non può mancare quello del tradizionale tacchino ripieno del 25.

Cosa vi occorre: 1 tacchino di circa 5 kg, 50 g di burro, 1 rametto di salvia fresca, 12 striscioline sottili di pancetta, 1 testa d’aglio, 4 cipolle rosse medie, 2 coste di sedano tritato, 1 manciata di pangrattato, 1 manciata di albicocche secche, 300 g di macinato di maiale, la scorza grattugiata di 1 limone, noce moscata q.b., 1 uovo, 12 rametti di rosmarino fresco, sale e pepe q.b.

Come si prepara: in un ampio tegame fate soffriggere nel burro la salvia, 2 spicchi d’aglio e una cipolla sminuzzati, quindi aggiungete metà delle striscioline di pancetta tagliate a pezzetti. Quando il tutto sarà ben dorato, togliete dal fuoco, aggiungete il pangrattato e le albicocche a pezzetti. Quando il composto sarà freddo, mescolatevi insieme anche il macinato, il limone grattugiato e il rosmarino; aggiustate con sale, pepe e noce moscata, completate con un uovo e impastate. Con le restanti striscioline di pancetta e gli spicchi d’aglio sbucciati, formate dei rotolini stretti che collocherete all’interno del tacchino insieme al ripieno così preparato: contribuirà a mantenerlo morbido durante la cottura. Infornate per almeno due ore.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail