Si può abbinare il vino alla frutta?

28 Dicembre 2010

E’ molto difficile vedere qualcuno che sorseggia un bicchiere di vino mentre è intento a mangiare una mela o una fetta d’ananas. Per questo l’abbinamento vino – frutta risulta abbastanza strano ed insolito. Infatti, in questo post, parleremo più che altro di abbinamenti con la frutta presente in alcuni dolci, nelle macedonie o addirittura in piatti a base di carne.

L’unica cosa importante da considerare in partenza è che non vi siano agrumi nelle vicinanze del nostro vino, perchè questi sì che sono nemici dichiarati. In generale, si può dire che per tutte le ricette a base di frutta, in cui non spicchi particolarmente già il sapore di un altro vino o liquore, è bene orientarsi verso dei vini più o meno dolci.

Con la frutta fresca sono ideali i vini amabili, sia bianchi che rossi. Se la frutta è invece cotta o essiccata, vanno meglio i vini decisamente più dolci. I passiti sono particolarmente indicati nell’abbinamento con l’uva passa; mentre assolutamente niente vino coi gelati alla frutta.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: EXPO 2015 LE SORPRESE CULINARIE DELL’AUSTRIA