Le 5 ricette con la barba di frate più sfiziose

La barba di frate, chiamata anche Salsola soda o Barba del Negus, è una pianta che possiamo utilizzare per realizzare tante gustosissime ricette. Scopriamo insieme quelle più facili e veloci da realizzare.

barba di frate

La barba di frate , chiamata anche agretti, è una pianta tipica della stagione primaverile, che spesso troviamo nei supermercati e nei negozi di frutta e verdura, ma che ultimamente è stata un po' dimenticata. E' una verdura tipica della stagione primaverile, che possiamo utilizzare per contorni sfiziosi e particolari, ma anche per arricchire dei primi e secondi piatti molto originali.

Ecco per voi cinque ricette con la barba di frate, facili e veloci da realizzare in ogni occasione: potete portarla in tavola ogni giorno, oppure in cene importanti con amici e parenti, lasciando tutti a bocca aperta per la semplicità e la bontà di questo ingrediente.

Frittata con barba di frate

Ingredienti per 4 persone:


    4 uova
    200 grammi di barba di frate
    30 grammi di speck o di pancetta
    4 cucchiai di olio evo
    sale
    pepe
    parmigiano grattugiato

Pulite la barba di frate, lessatela in acqua salata per 10 minuti. Scolatela e tagliatela a pezzetti. Tagliate lo speck o la pancetta a pezzi grossi. Sbattete le uova, aggiungete la barba di frate, il parmigiano reggiano e lo speck o la pancetta. Mescolate gli ingredienti, salate e pepate. Mettete un po' di olio in un padellino e quando è caldo versate il composto e cuocete come una normale frittata.

Barba di frate lessa con limone

Fate lessare la barba di frate, che avrete pulito e lavato con cura, in acqua salata. Dopo 10 minuti, scolate e fate asciugare e raffreddare per bene. Quando l'erba sarà fredda, condite semplicemente con olio extra vergine di oliva e con il succo di un limone fresco. Diventerà un ottimo contorno fresco e leggero, da portare in tavola per depurarci con un gusto semplice.

Barba di frate con lime e olive

Ingredienti:


    2 mazzetti di barba di frate
    il succo di un lime
    4 cucchiai di olio
    1 cucchiaino di pepe rosa
    12 olive verdi

La barba di frate con lime e olive è un'ottima alternativa. Pulite e lavate la barba di frate. Fate bollire una pentola di acqua, salate e aggiungete la verdura. Cuocete per 5 minuti, poi scolate e lasciate raffreddare sotto un getto di acqua fredda. Aggiungete al succo del lime l'olio e il pepe rosa pestato. Togliete il nocciolo alle olive e tagliate a pezzetti. Condite la barba di frase con il succo di lime e con le olive.

Fusilli con barba di frate

Ingredienti per 2 persone:


    200 grammi di fusilli
    250 grammi di barba di frate lessata
    1 cipollotto rosso tagliato a fettine
    2 cucchiai di grana grattugiato
    sale
    pepe verde
    4 cucchiai di olio evo

Cuocete al dente i fusilli. Nel frattempo in una padella mettete l'olio evo e il cipollotto. Fate appassire a fuoco basso. Aggiungete la barba di frate precedentemente lessata per 10 minuti in acqua bollente salata e tagliati a pezzetti. Mescolate e fate insaporire per 6 minuti. Condite con sale e pepe verde. Quando la pasta è cotta unitela alla barba di frate e fate insaporire a fiamma bassa per 3 minuti. Spolverizzate con grana, con un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta e mantecate per 2 minuti.

Sushi di barba di frate

Ingredienti:


    300 grammi di barba di frate
    5 fette di mortadella
    formaggio spalmabile saporito
    olio evo
    sale
    pepe

Questa particolare ricetta con la barba di frate è ottima per gli aperitivi: pulite le verdure e lavateli con cura risciacquando un paio di volte. Fateli lessare in acqua salata bollente per 5 minuti. Dopodiché metteteli nel ghiaccio e asciugateli. Mettete un foglio di carta velina sul piano di lavoro inumidito per fare il sushi. Sistemate prima la barba di frate a formare un rettangolo, sovrapponendoli, e sopra mettete la mortadella e spalmate il formaggio. Arrotolate e stringete le estremità. Lasciate riposare in frigo per un paio di ore. Togliete la carta velina e fate delle fette. Servite con un filo di olio evo e un pizzico di pepe.

Foto | la-camera-dei-segreti

  • shares
  • Mail