La costata alla piastra, ecco la ricetta semplice

Classico secondo piatto della cucina italiana, ecco come preparare la costata alla piastra unitamente a dei consigli utili per una cottura impeccabile

La costata alla piastra, ecco la ricetta semplice

Ricetta senza dubbio apprezzata dagli amanti della carne, la costata alla piastra rappresenta uno dei secondi piatti più facili da preparare che esista. Proprio nella sua semplicità sta il segreto della sua bontà e paradossalmente la sua difficoltà, dovuta tra l'altro ad una cottura impeccabile raggiungibile grazie a dei piccoli accorgimenti.

A questo proposito si consiglia di acquistare un buon taglio di carne e di predilegere uno spessore di non meno di 2 cm. La carne dovrà altresì presentare una giusta quantità di grasso in modo che non risulti troppo secca e che sprigioni l'inconfondibile odore durante la cottura. Un'altra piccola astuzia consiste nel condire la carne prima della cottura con l'olio aiutandosi con un pennello da cucina per un condimento uniforme, e nel salarla solo una volta cotta, preferibilmente con del sale grosso. Se preferite potete cuocere la costata al forno seguendo questa ricetta.

Ingredienti

1 kg di costata di manzo a fette spesse 2 cm
olio extravergine di oliva qb
1 manciata di sale grosso
erbe a scelta (timo, origano, maggiorana)

Procedimento
Disporre le fette di carne in un piatto da portata e spennellarle interamente con l'olio con l'aiuto di un pennello da cucina per un risultato uniforme. Adesso scaldare la griglia in modo che raggiunga la temperatura ideale ovvero che risulti molto calda. Posizionare quindi la costata sulla griglia cuocendola per circa 3 minuti per lato. A questo punto abbassare la fiamma in modo da continuare la cottura per una decina di minuti evitando che la superficie si abbrustolisca troppo. Salare la carne con del sale grosso e condire a piacere con le erbe aromatiche, se le utilizzate.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail