Con gli avanzi delle Feste: omelette ricca al salmone

20 Gennaio 2011
di roby

Avete trovato in fondo al frigorifero una confezione di salmone affumicato che giace lì dalla vigilia di Natale? Innanzitutto controllate la data di scadenza, quindi, se è ancora buono, usatelo per preparare questa omelette ricca al salmone, in grado di soddisfare grandi e piccini che non amano molto il pesce.

Cosa vi occorre: 8 uova, 4 cucchiai di ritagli di salmone affumicato, 2 cucchiai di panna, qualche stelo di erba cipollina, 100 g di burro, sale e pepe.

Come si prepara: rosolate il salmone in padella con 20 g di burro, aggiungete la panna, pepate e fate saltare per un paio di minuti. Togliete dal fuoco, cospargete con erba cipollina sforbiciata e tenete in caldo. Sbattete le uova con sale e pepe e cuocete una frittata nel resto del burro schiumante: quando sarà dorata, ponete al centro il salmone e richiudetela su se stessa piegando anche due volte. Servite calda.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Coupe du Monde de la Pâtisserie 2011