Come fare la frittata di asparagi con la ricetta al forno

È buona servita sia calda che fredda la frittata di asparagi: un secondo di stagione ideale sia a pranzo che a cena. Per renderla ancora più gustosa potete adoperare gli asparagi selvatici chiamati anche “asparagina” che sono più sottili e legnosi, quindi occhio quando dovete pulirli, ma regaleranno alla vostra frittata un profumo e un sapore inconfondibile.

Cosa vi occorre per 4 persone: 6 uova, 500 g di asparagi, 1 mazzetto di prezzemolo, 30 g di pecorino grattugiato, sale e pepe q.b.

Come si prepara: lavate, mondate e pareggiate gli asparagi eliminando le parti bianche e dure, quindi lessateli in acqua bollente salata per 10-15 minuti. Scolateli e fateli raffreddare mentre lavate, asciugate e tritate il prezzemolo. Sbattete le uova con una presa di sale e una macinata di pepe, unite il pecorino e il prezzemolo, quindi anche gli asparagi e amalgamate bene. Versate il composto in una teglia da forno foderata dalla carta (per farla aderire meglio bagnatela e strizzatela) e infornate a 200° per circa 40 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail