Bastoncini di polenta fritta


E' un classico dell'inverno, il cibo super-riscaldante per eccellenza: la polenta. Il suo bello è che si può preparare, magari in abbondanza, e riciclare l'avanzo della cena in altre modalità. Per esempio, se una sera avete mangiato polenta e baccalà, oppure col ragù, qualche giorno dopo potete preparare dei deliziosi bastoncini fritti.

Magari come aperitivo, ma comunque piaceranno anche ai bambini, che riguardo alle consistenze dei cibi sono esigenti, e una preparazione croccantosa come questa è sempre benvenuta. Tagliate la polenta fredda di frigo a strisce e friggete in abbondante olio di semi di arachide caldo, quando si è imbrunita, appoggiatela su della carta assorbente e spolverate di sale aromatizzato alle erbe e pepe macinato fresco.

Potete servire il tutto accompagnato da ketchup oppure da una salsa preparata così: una confezione di creme fraiche scaldata su fuoco dolce per 5 minuti con mezzo bicchiere d'acqua in cui avrete sciolto un cucchiaino di maizena, sale pepe e alla fine una manciatina di aneto fresco tritato.

Immagine | MidwestVeg

  • shares
  • Mail