Ricette Carnevale: le bugie (boxie) alla ligure

Si fanno in Piemonte e in Liguria questi ottimi dolci di Carnevale aromatizzati all'arancia, più o meno una variante sul tema delle frappe. In Liguria, in particolare, durante questo periodo di maschere e feste scatenate, non c'è paese che non dedichi alle bugie una sagra o una manifestazione culinaria con tanto di degustazione. Oggi impariamo a farle nella forma 'a bocciolo'.

Cosa vi occorre: 400 g di farina, 2 uova, 1 cucchiaio di acqua profumata ai fiori d'arancio, 1 cucchiaio di bicarbonato o di lievito in polvere, la scorza grattata di 1 limone, 150 g di zucchero, sale, olio per friggere e zucchero a velo, due stampini a forma di corolla di fiore, uno più grande e uno più piccolo.

Come si preparano: disponete la farina a fontana, in mezzo aggiungete tutti gli ingredienti compreso un pizzico di sale, quindi impastate energicamente. Stendete la sfoglia con il mattarello, quindi, con gli stampini, ritagliate in egual numero fiori più grandi e fiori più piccoli. Sovrapponete a ogni fiore grande un fiore piccolo e friggeteli uno per uno tenendoli immersi nell'olio bollente per tutto il tempo, in modo che si saldino formando i cosiddetti boccioli.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: