Il flan di pesche e amarene, ecco come prepararlo alla perfezione

Il flan è un dolce dalla consistenza budinosa, un dessert al cucchiaio esattamente come il creme caramel e la panna cotta, goloso ma con la frutta che aiuta a renderlo più genuino e ricco.

Flan Pesche e Amarene

La ricetta di oggi del flan di pesche e amarene l’ho presa “in prestito” da Luca’s Way

Gli ingredienti di questo dolce per 4 persone sono i seguenti: 500 g di panna, 5 uova, 125 g di zucchero, 25 g di amaretto di Saronno, 1 bacello di vaniglia, 200 pesche sciroppate, 100 g di amarene, 1 rotolo di pasta frolla legumi q.b.

Per la preparazione: adagiate la pasta frolla su una tortiera, unta e infarinata, aiutandovi con le dita, ed eliminando eventualmente quella in eccesso. Provocate con una forchetta dei fori sulla superficie quindi mettetela in frigo per 30 minuti (cottura in bianco).

Trascorso il tempo necessario prendete la carta forno, sagomatela della stessa misura della tortiera e posatela sulla base della vostra torta, riempiendola di legumi secchi. Ora infornate a 180 ° per circa 1 ora.

Montate le uova con lo zucchero, poi unitevi l’amaretto di Saronno e la vaniglia. Nel frattempo fate andare su fuoco dolce la panna e, giunta a bollore, versatela nel composto della uova, mescolando continuamente con una frusta a mano, e continuando fino all’addensamento.

Riprendete la vostra base di pasta frolla, ormai cotta, e disponetevi alla base le fette di pesche unendovi quindi anche le amarene. Versate sopra alla frutta il composto di uova e panna, ancora caldo, e rimettete in forno a 150 ° solo per far rapprendere il tutto.

Prima di servire ai vostri ospiti potete decorare con scaglie di mandorle e zucchero a velo. Provate!

Foto | Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail