Ricette dolci: kulfi di cannella

Ricette dolci: kulfi di cannella

Il kulfi – o qulfi – è un dolce a base di latte della tradizione indiana e pakistana ed è assimilabile al nostro gelato. Quando ho trovato la ricetta del kulfi di cannella in rete ho voluto subito provarla: devo dire che il risultato è spettacolare, dall'aroma molto intenso.

Per quattro formine occorrono: 2 litri di latte intero, 2 pezzi di cannella intera, 120 g di zucchero.

La preparazione è lunga, ma molto semplice: versate in una pentola capiente il latte, aggiungetevi i 2 pezzi di cannella e fate bollire – a fuoco basso (magari mettendo uno spargifiamma sul fornello) – per due ore (o fino a quando si sarà dimezzato), avendo cura di mescolare di tanto in tanto, per rompere la “capanna” che si viene a formare e per evitare che si attacchi. Pochi minuti prima di spegnere, aggiungete lo zucchero e continuate e mescolare. Togliete dal fuoco, filtrate con un colino, e versate negli stampini. Fate raffreddare e mettete nel freezer per farlo congelare. Una decina di minuti prima di servirlo, toglietelo dal freezer, capovolgetelo in un piattino (se dovesse essere troppo ghiacciato, immergete lo stampino per 15 secondi in acqua bollente, avendo cura di non far bagnare il kulfi) e portate in tavola. Potete guarnire, se volete, con della salsa al cioccolato, con del caffè, caramello... o mangiarlo semplice, come piace a me.

Se preferite, potete utilizzare anche latte parzialmente scremato, ma dovete farlo ridurre molto di più: il che, ovviamente, significa che con 2 litri di latte parzialmente scremato si ha una minore quantità di kulfi.

  • shares
  • Mail