La torta al cocco morbida da leccarsi i baffi

La torta al cocco: soffice, facile da preparare e deliziosa, con l'aggiunta di yogurt per una consistenza incredibilmente scioglievole

La torta al cocco morbida da leccarsi i baffi

Adoro il cocco, se solo non avesse tutte quelle calorie... Per questo lo relego a poche occasioni speciali, ma devo ammettere che ogni volta io abbia avuto bisogno di tirarmi su di morale la torta al cocco è il dolce che mi ha salvato sempre. E' soffice, delicata, deliziosa, ed è ottima sia da sola che farcita. Il suo ripieno ideale è la Nutella o la crema di burro, in perfetto stile americano.

Questa è la ricetta che preparo solitamente, è semplice e veloce e dal risultato garantito. Si tratta di una simil sette vasetti, la torta che ha spopolato anni fa sul web presso forum e blog di cucina. La torta al cocco si conserva appositamente avvolta in un canovaccio per qualche giorno mantenendo invariata la sua sofficità. Una volta cotta potete decorarla in superficie con delle scaglie di cocco a piacere.

Ingredienti


    250 gr di farina 00
    250 gr di farina di cocco
    175 gr di zucchero
    1 vasetto di yogurt naturale (o al cocco)
    1 vasetto di olio di semi
    3 uova
    1 bustina di lievito per dolci
    1 pizzico di sale


Procedimento

In una ciotola lavorare con le fruste le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Adesso unire l'olio e lo yogurt e successivamente la farina setacciata con il lievito e il sale. Mescolare bene fino ad ottenere un composto senza grumi. Versare in uno stampo imburrato ed infarinato e cuocere a 180 °C per circa 30 minuti. Farà fede la prova stecchino.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail