Il ghiacciolo alla banana per lo sfizio della merenda

Ottima idea per una merenda golosa ma sana, il ghiacciolo alla banana si prepara facilmente ed è amato dai bambini. Ecco come farlo in casa

Il ghiacciolo alla banana per lo sfizio della merenda

I ghiaccioli, chi non li ama? Sono tra i dolci estivi più apprezzati, insieme ai gelati e alle granite e sicuramente sono i più facili ed immediati da preparare in casa. Solitamente vengono preparati a base di succo di frutta e sciroppo di acqua e zucchero, ma altrettato golosi sono quelli a base di frutta frullata, magari con l'aggiunta di latte o yogurt.

Tra tutta la frutta, quella che si presta in particolar modo alla preparazione di un ghiacciolo "cremoso" è senza dubbio la banana. Ottima anche perchè amata dai bambini che sottoforma di ghiacciolo la ameranno ancor di più. Ecco come preparare il ghiacciolo alla banana per una merenda sfiziosa, mentre se preferite i lamponi quì la ricetta.

Ingredienti

    2 banane mature
    succo di 1/2 limone
    2 cucchiai di zucchero
    poco latte se necessario

Procedimento

Sbucciare le banane e tagliarle a pezzi non troppo grossi. Spremere il limone ricavandone il succo e unirlo allo zucchero mescolando bene per farlo sciogliere. Adesso trasferire le banane in un frullatore (se avete pazienza potreste schiacciarle con una forchetta). Unire quindi il succo di limone miscelato con lo zucchero ed azionare bene fin quando si ottiene un composto omogeneo. Se necessario unire poco latte. Riempire con il composto ottenuto gli stampini da ghiacciolo e conservare in frigo per almeno 4 ore.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail