Ricette Carnevale: le mele caramellate (o mela stregata di Biancaneve)

Ricette Carnevale: le mele caramellate (o la mela stregata di Biancaneve)Se a Carnevale pensate di mascherarvi da Biancaneve o da strega cattiva o anche da Principe Azzurro, la mela stregata è d'obbligo. Non è difficile preparare le mele caramellate: c'è bisogno, però, di molta attenzione per evitare che il caramello schizzi e vi ustioni.

Per un bel cestino di mele caramellate ci occorrono: 500 g di zucchero semolato, 80 g di acqua, 50 g di miele Millefiori, 8 mele rosse (ottime le Stark Delicious per via del rosso intenso della buccia, ma vanno bene anche le Pink Lady o le Royal Gala; se le trovate vanno benissimo le mele annurche) di dimensioni medio-piccole, cannella, chiodi di garofano, vanillina. Occorrono anche spiedini robusti – uno per ogni mela.

Lavate per bene le mele, asciugatele, togliete il picciolo, infilzatele con lo spiedino e mettetele da parte. Preparate il caramello: in un pentolino antiaderente versate lo zucchero, l'acqua, il miele, 1 stecca di cannelle, 3 chiodi di garofano e 1 bustina di vanillina; mescolate per bene e portate a bollore, a fuoco medio facendo caramellare lo zucchero (dovrà assumere un intenso colore dorato). A questo punto togliete il pentolino dal fuoco, prendete le mele una alla volta dallo spiedino, immergetele nel caramello fino a farle ricoprire del tutto. Tiratele su, lasciate sgocciolare e sistematele in un piatto da portata. Servitele dopo averle fatte raffreddare.

Nel caso desideriate un rosso più intenso, potete aggiungere all'acqua un po' di colorante rosso. Ma non è necessario, secondo me, visto che l'effetto lucido esalta molto la texture della buccia della mela.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail