Ricette antipasti: bruschette con le cozze

Ricette antipasti: bruschette alle cozzeLe cozze hanno proprio il sapore del mare. Non sono certo bello da vedere (tanto che a Roma il termine “cozza” viene usato per indicare una ragazza non proprio avvenente...), però sono squisite. Ricordatevi che devono essere freschissime, altrimenti non perdete nemmeno tempo ad acquistarle. Le cozze si trovano in diversi piatti della cucina italiana. Oggi vi propongo una bruschetta con le cozze, da usare a mo' di antipasto. L'ho provata in un ristorantino nei pressi di Roma – e poi le ho rifatte in casa – e le ho trovate veramente interessanti.

Per quattro persone ci occorre: 800 g di cozze, 2 filetti di acciuga, 12 fette di pane, 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco, 1 spicchio di aglio, olio extravergine di oliva.

Fate aprire le cozze in un tegame a fuoco moderato. Quando sono aperte, sgusciatele (tenendone da parte alcune intere per la decorazione) e filtrate l'acqua di cottura. Nel frattempo in una padella mettete un po' d'olio, l'aglio e fatevi sciogliere i filetti di acciuga. Quando si saranno sciolti, unite il mezzo bicchiere di aceto, le cozze (quelle sgusciate) e la loro acqua di cottura. Lasciate cuocere per alcuni minuti affinché i sapori si amalgamino per bene. Nel piatto di servizio, quindi, posate le fette di pane che avrete precedentemente tostato, distribuitevi sopra le cozze, bagnate con il sugo che si è creato e decorate ogni detta con una cozza intera. A piacere spolverate con del pepe bianco.

Nella ricetta non è previsto il sale, perché le cozze sono saporite; considerate che vanno aggiunte anche le acciughe, salate anche loro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail