La torta con frutta fresca da fare in casa per la merenda

Ideale per una merenda irresistibile, la torta con frutta fresca costituisce un dolce perfetto per i bambini così come per gli adulti. Provatela con i lamponi, i kiwi ed i mirtilli

La torta con frutta fresca da fare in casa per la merenda

Voglia di una merenda golosa, sana e colorata? Ecco la torta con frutta fresca, ideale per una piacevola pausa pomeridiana, per la merenda dei bambini ed anche, perchè no, da servire a fine pasto, magari accompagnata da qualche ciuffo di panna montata. La torta con frutta fresca è semplicissima da preparare in casa ed il suo punto di forza sta nella frutta, potrete utilizzare quella che avete in casa sul momento, che sia rigorosamente di stagione, per un risultato perfetto.

La base è costituita da un impasto soffice e spugnoso simile al pan di spagna che andrebbe cotto in uno stampo dai bordi rondellati e con un incavo in modo che possa essere farcito con la crema pasticcera. In mancanza utilizzate pure uno stampo a forma tonda tradizionale e cercate di scavarlo in maniera regolare lasciando intatti i bordi. Ecco come fare la torta con frutta fresca in casa.

Ingredienti


    3 uova
    100 gr di zucchero
    50 gr di burro
    150 gr di farina
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 pizzico di sale
    1 cucchiaio di liquore
    200 gr di crema pasticcera
    frutta di stagione (kiwi, mirtilli, lamponi)
    1 bustina di gelatina

Procedimento

Versare le uova in una terrina ed unire lo zucchero. Lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso unire quindi il burro fuso e freddo ed il liquore. Mescolare bene ed aggiungere la farina setacciata con il lievito ed il sale. Ungere una teglia (preferibilmente quella con incavo interno o in alternativa una tonda classica) con del burro e spolverare con la farina. Versarvi il composto e trasferire in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti. Una volta fredda farcire con la crema pasticcera e decorare con la frutta precedentemente lavata e tagliata a pezzi. Coprire a piacere con della gelatina (meglio se quella acquistata al supermercato in comode bustine pronte per l'uso).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail