Arrivano i francobolli al formaggio

27 Marzo 2011
di roby

D’ora in poi non più soltanto accompagnati dalle pere (la vecchia scuola del contadino) o con miele e salsine varie (la tendenza moderna): i formaggi li troveremo anche sui francobolli. Ma non tutti! Solo quelli selezionati per rappresentare il made in Italy, quindi la mozzarella di bufala campana, il gorgonzola dell’omonima cittadina lombarda, il parmigiano reggiano dell’area emiliana e il siculissimo ragusano.

Sveliamo l’arcano: venerdì scorso, in occasione dell’apertura di Milanofil, annuale salone internazionale del francobollo organizzato da Poste italiane e che si chiude oggi, sono stati presentati questi 4 francobolli del valore di 60 centesimi l’uno, che ripercorrono le golosità casearie del Belpaese, da sempre insidiate da imitazioni di ogni genere.

E così la mozzarella viene rappresentata nella sua tipica forma tonda, ma anche nelle varianti a treccia e a nodini, il gorgonzola cremoso o a pasta dura, il parmigiano reggiano e il ragusano sia nelle loro forme intere sia tagliati a spicchi o a fette. Gli annulli speciali del primo giorno di emissione sono stati fatti a Novara, Reggio Emilia, Ragusa, Milano e Napoli… chissà se avranno un sapore diverso a leccarli per attaccarli sulle buste da lettere?!

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Casetta di pan di zenzero , gingerbread house recipe