Rischio insonnia con l’ora legale? Una buona cena e passa tutto

26 Marzo 2011

Come sappiamo questa notte si passa all’ora legale: le lancette andranno spostate di un’ora in avanti (e mi raccomando: tutti svegli alle 2 di notte sistemare gli orologi!) e si dormirà un po’ di meno. Ad alcune persone questo cambio di orario potrebbe creare qualche problema d’insonnia. Se anche voi soffrite di tali problemi, potete combatterli anche a tavola, ricorrendo ad alcuni accorgimenti, come consiglia la Coldiretti:

  • alimenti consigliati perché favoriscono il sonno e aiutano l’organismo a rilassarsi (in ordine alfabetico): aglio, cavoli, formaggi freschi, frutta dolce, latte caldo, lattuga, pane, pasta, radicchio rosso, rape, riso, uova bollite, zucca
  • alimenti da evitare perché stimolanti (sempre in ordine alfabetico): alimenti conditi con curry, pepe, paprika e sale in abbondanza; alimenti in scatola; cacao, caffè, cioccolato, minestre con dado da cucina, salatini, superalcolici, the

Come giustamente notano le colleghe di Pinkblog, se già vi nutrite in maniera sana ed equilibrata non saranno certamente consigli nuovi. Ma è sempre bene ricordarli. Infine, due consigli della nonna: latte caldo e dolcetto:

un bicchiere di latte caldo, giusto prima di andare a letto, che oltre a diminuire l’acidità gastrica che può interrompere il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita per via di sostanze, presenti anche in formaggi freschi e yogurt, che sono in grado di attenuare insonnia e nervosismo […] un buon dolcetto ricco di carboidrati semplici ha un’azione antistress, così come infusi e tisane dolcificati con miele che creano un’atmosfera di relax e di piacere che distende la mente.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Come si puliscono i calamari