Fingerfood: i cavoletti di Bruxelles avvolti nel prosciutto

Vi raccontavo la settimana scorsa della mia neonata passione per i cavoletti di Bruxelles… li sto provando davvero in tante ricette, e il risultato è che sono una meglio dell’altra! Le consiglio in particolare a chi non ama molto il cavolo (loro non ‘puzzano’) e a chi ha fretta, perché comunque li si cucini si cuociono in un attimo. Oggi facciamo gli involtini, ottimo antipasto.

Cosa vi occorre: cavoletti di Bruxelles, prosciutto crudo o pancetta tagliate in tante strisce quanti sono i cavolini, stuzzicadenti, parmigiano grattugiato e burro q.b.

Come si preparano: scottate i cavoletti in acqua bollente, quindi ripassateli in padella con una noce di burro. Lasciateli raffreddare, quindi avvolgeteli in una striscia di prosciutto o di pancetta precedentemente cosparsa con parmigiano grattugiato, fino a formare un rotolino che fermerete con uno stuzzicadenti. Infornate finché il burro non si sarà nuovamente sciolto e il parmigiano non abbia gratinato. Servite caldi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail