La dieta mediterranea? Gli italiani la ignorano


Lo so che vi sembra impossibile; vi starete chiedendo in che senso gli italiani ignorano la dieta mediterranea? Certamente nel senso che non la seguono, magari mangiano grasso, si concedono qualche stravizio di troppo… ok, tutto questo è corretto, ma stavolta la notizia è proprio che… non sanno cosa sia!

Questo, almeno, è quanto risulta da uno studio condotto su un campione rappresentativo di nostri connazionali dal Dipartimento di medicina interna dell’università di Bologna e presentato al Congresso nazionale della società italiana per la prevenzione cardiovascolare che si conclude oggi a Genova.

Le domande sottoposte agli intervistati erano 33 e dalle loro risposte si è evinto che l’80 per cento delle persone dichiara di conoscere la dieta mediterranea, ma appena si scava più a fondo solo 1 su 10 ne parla correttamente: gli altri affermano, ad esempio, che nel pane c’è il colesterolo, nella pasta i grassi e addirittura nella verdura le proteine.

Peggio mi sento se si tocca l’argomento ‘piramide alimentare’: e che è? Più sconosciuta di Cheope, Chefren e Micerino messe insieme, visto che per il 95% degli interpellati il pranzo è il pasto più importante (ma poi mangiano pasta e pane insieme), il 45 mangia formaggi almeno 3 volte la settimana e il 20% preferisce le carni grasse a quelle magre, sostenendo che è la carne il cibo base della nostra alimentazione.

E ancora: pochissimi mettono in tavola il pesce (sarà colpa del prezzo?) che invece ogni nutrizionista raccomanda per almeno due o tre volte la settimana, ma tutti, poi, cedono a un cioccolatino, e non ogni tanto: ogni giorno! E lo considerano un dettaglio di poco conto! E voi? In quale percentuale vi riconoscete? Siate sinceri…

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail