Ricette contorni: l’insalata di Pasqua

Un piatto semplice e genuino che a Roma, bontà nostra, si usa per ‘sciacquarsi la bocca’ dall’agnello pasquale, ma qui lo proponiamo con una variante moderna e chic, le uova di quaglia sode al posto delle tradizionali uova di gallina, che invece potrete dipingere e usarle come centrotavola. Buona Pasqua a tutti!

Cosa vi occorre per 6 persone: 1 cespo di lattuga romana (oppure lattughino da taglio o songino), 3 pomodori rossi, 150 g di fagiolini, 6 uova di quaglia, foglie di basilico, succo di limone (se preferite di arancia), olio, sale e pepe nero q.b.

Come si prepara: lessate i fagiolini al dente mentre le uova di quaglia si faranno sode. Nel frattempo lavate e mondata le lattuga, tagliatela a pezzi una volta asciutta; stessa cosa fate con i pomodori, privandoli dei semi e tagliandoli a spicchi. In una ciotola sistemate la lattuga, i pomodori, i fagiolini, le uova sbucciate e tagliate a metà, quindi guarnite con il basilico. Condite con una citronette preparata con il succo di limone filtrato, l’olio, il sale e il pepe.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail