Ricette cinema: il Vesper Martini di Casino Royale

Almeno il Venerdì Santo abbandoniamo le carni, senza però perdere il nostro appuntamento del quasi fine settimana con le ricette tratte dal mondo del cinema. Oggi parliamo di Casino Royale, il 21° film della saga di 007, il primo interpretato dall’attore britannico Daniel Craig. La trama ci catapulta all’inizio della storia, dove troviamo un giovanissimo James Bond che ha appena ricevuto la licenza doppio 0 (non la farina!), cioè quella di uccidere. Tutto più o meno si svolge come al solito, con inseguimenti rocamboleschi e fughe ai 4 angoli del mondo, ma la scena che qui ci interessa di più è quella di una partita a poker organizzata, appunto, nel Casino Royale del Montenegro, in cui un banchiere senza scrupoli deve recuperare i soldi che un signore della guerra africano gli aveva affidato. Partecipa anche Bond e accanto a lui la bellissima Vesper, cooptata per distrarre gli altri giocatori; durante la sfida James ordina un Vesper Martini, che poi non è altro che un Martini all’inglese (dopotutto 007 è al servizio di Sua Maestà…) in onore alla sua dama.

Cosa vi occorre: 3 parti di Gin, a parte di vodka, ½ parte di Kina Lillet (o Lillet Blanc), scorza di limone non trattato q.b.

Come si prepara: versate tutto nell’apposito mixer per cocktail e mescolate bene, quindi versate dopo aver filtrato in bicchieri da cocktail precedentemente conservati nel congelatore (la ricetta non prevede ghiaccio in cubetti) e decorate con la buccia di limone arrotolata o tagliata a filetti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail