Torte particolari di primavera: una torta a pois

Ecco una torta che ci sembra perfetta per primavera: la torta a pois. Un'idea molto scenografica che grazie a delle meringhette colorate, trasforma il dolce più banale in un dessert a effetto. Preparate la vostra torta mescolando 3 tazze di farina, 1 cucchiaio di lievito per dolci, un cucchiaino di bicarbonato di soda e un pizzico di sale; mettete da parte e amalgamate una tazza di burro ammorbidito con 1 tazza di zucchero, poi aggiungete un cucchiaino abbondante di vanillina e 4 tuorli sbattendo bene (non buttate gli albumi, vi serviranno dopo).

Aggiungete una tazza e un quarto di latticello (negozi bio) e la farina, mescolate bene e dividete in 3 teglie da 20 cm; cuocete in forno a 180° per 30 minuti e lasciate raffreddare. Intanto preparate le meringhe mescolando 3/4 di tazza di zucchero, 1 cucchiaio di sciroppo d'acero o simile e 2 cucchiai di acqua, fate scaldare in un tegame e portare a ebollizione per 4 minuti (l'ideale sarebbe misurare con un termometro da cucina che si arrivi a 110°).

Sbattete i 4 albumi a neve con 2 cucchiai di zucchero con uno sbattitore elettrico, aggiungendo piano piano lo sciroppo e continuando a frullare per 5 minuti. Poi dividete il tutto in 4 ciotole e aggiungete qualche goccia di colorante alimentare; versatele in altrettante tasche da pasticcere e producete tanti cerchietti di impasto su una teglia rivestita di carta forno, poi infornatele a 70° per 2 ore, poi lascaitele raffreddare in forno per almeno 1 ora. ora potete rivestire il dolce con del frosting (da mettere anche tra gli strati) e decorare a piacere con le meringhette.

Via | Ladies' Home Journal

  • shares
  • Mail