Cucina russa: il timballo di ricotta dolce

Una ricetta semplice, veloce e gustosa che in Russia si accompagna al tè o al caffè delle lunghe domeniche pomeriggio di chiacchiere. Il gusto di questo timballo non è molto diverso dai sapori cui siamo abituati, ma se volete renderlo più ‘tipico’ potete servirlo con miele o marmellata o, ancora meglio, panna acida e composta di mirtilli o ribes.

Cosa vi occorre: 250 g di ricotta, 1 uovo, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di bicarbonato, 1 cucchiaio di semola, 1 cucchiaio di arance candite a pezzettini o di uva passa, 1 cucchiaio di gallette tritate, 1 cucchiaio di burro.

Come si prepara: tritate le gallette, ungete una teglia da dolce con il burro e con le mani attaccate le gallette alla teglia pressando bene in modo da creare la base della torta (come si fa per il cheesecake). Nel frattempo, lavorate la ricotta con lo zucchero, il sale e l’uovo, aggiungete la semola e il bicarbonato e mescolate bene. Una volta pronto il composto, versatelo nella teglia, cospargete con i canditi o l’uvetta e cuocete in forno a 180-200° finché la crema non si sarà colorata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail