Piatti unici: l’insalata di pasta fantasia

È buona fredda, è buona calda, contiene carboidrati, verdure, proteine, è gustosa, comoda da trasportare in caso di picnic, piace ha tutti e vi svuota il frigo: ha proprio tutti i pregi questa insalata di pasta che ho inventato pochi giorni fa e che alla mia tavola casalinga ha riscosso un notevole e inatteso successo. Provatela!

Cosa vi occorre: paccheri, pomodori ciliegini, asparagi, olive verdi, salmone affumicato, scamorza affumicata, aglio, peperoncino, timo e semi di papavero q.b.

Come si prepara: fate scaldare in una padella ampia un filo d’olio con l’aglio sbucciato a spicchi e il peperoncino, quindi fate saltare le olive a pezzetti e poi i pomodorini tagliati in 4 spicchi. Dopo qualche minuto aggiungete gli asparagi a tocchetti e aggiustate di sale. Quando tutto sarà cotto, togliete dal fuoco e aggiungete il salmone e la scamorza (che un poco si scioglierà) a pezzetti. Scolate la pasta e passatela sotto il getto dell’acqua fredda, quindi versatela nella padella (sempre fuori dal fuoco) e mescolate bene, aromatizzando con timo e semi di papavero.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: