La ricetta delle ciliegie alla grappa

Se vi piacciono le ciliegie sotto spirito, forse allora apprezzerete anche la versione "sotto grappa"; cercando ovviamente di non gustarla in un momento di grande caldo, vista l'alta gradazione del liquore.

Per preparare questa ricetta pulite bene mezzo Kg di ciliegie con i piccioli attaccati, asciugatele molto bene con un torcione da cucina e tagliate i piccioli in modo che siano lunghi non più di 1cm; quindi disponetele nei vasetti di vetro. Poi pelate la buccia di un limone non trattato, cercando di tagliare via solo la parte gialla, poi disponeteno un pezzettino in ognuno dei vasetti con le ciliegie, aggiungendo un chiodino di garofano e un pezzetto di cannella.

In un pentolino mettete 150ml di acqua e 150g di zucchero e scaldate finchè lo zucchero non si dissolve, poi togliete dal fuoco, aggiungete 300ml di grappa e versate il tutto nei vasetti delle ciliegie. Conservateli per due mesi in un luogo lontano dalla luce.

Via | Palachinka

  • shares
  • Mail