Torte salate: quella con porri e peperoni

Non c’è nulla di meglio, nella calura estiva, di un bel piatto unico da potersi mangiare anche tiepido, se non proprio freddo: le torte salate hanno tutti i pregi possibili per essere scelte in una cena estiva (cottura in forno a parte) non ultimo, quello di sbrigliare la fantasia… o di svuotare il frigo, se siete più pragmatici. A me questa con porri e peperoni (la cui variante prevede i pomodori come da foto), dal gusto davvero dolce e delicato, piace da impazzire.

Cosa vi occorre: 200 g di pasta sfoglia, 2 peperoni rossi, 4 porri, 40 g di burro, 3 uova, 2 dl di panna fresca, 40 g di parmigiano grattugiato, sale q.b.

Come si prepara: stendete nella teglia la pasta sfoglia preconfezionata, bucherellatela con la forchetta e fatela cuocere per 20 minuto a 200°. Intanto pulite i porri e tagliateli a fettine, stessa cosa con i peperoni che ridurrete a cubetti e rosolateli insieme in padella con burro, sale e acqua per una ventina di minuti. Sbattete le uova con il parmigiano e la panna, unite le verdure ormai cotte e versate il composto sulla pasta sfoglia. Infornate per altri 20 minuti. Buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail