Come riutilizzare l'insalata di riso.

riciclare l'insalata di riso
Non so voi, ma io quando preparo l'insalata di riso a volte esagero un po' con le quantità e poi capita che mi avanza. Ovviamente gettarla sarebbe un crimine, quindi la riciclo per altre preparazioni. Ad esempio, facendo una classica pastella di acqua gassata e farina, friggo l'insalata dopo averla passata nella pastella, facendone delle frittelle.

Un altro modo che si avvale sempre della frittura è quello di ricavarne dei piccoli supplì, passando le palline di insalata di riso nella farina, poi nell'uovo e nel pan grattato, ripetendo quest'ultima operazione per ottenere una panatura più decisa. Ci si possono riempire dei pomodori scavati e lessati per qualche minuto in acqua salata. Una volta riempiti si possono passare al forno e al grill per una decina di minuti, con un po' di formaggio sopra.

Se invece non siete ancora soddisfatti, o il riso è davvero tanto, vi consiglio di farne un bel sartù, arricchendolo con ingredienti che si abbinino ai precedenti.

  • shares
  • Mail