Picnic di Ferragosto: spiedini di mazzancolle e pesche

Picnic di Ferragosto: spiedini di mazzancolle e pescheFerragosto è alle porte e il classico picnic si avvicina: sia che si faccia nel giardino di casa che in una scampagnata è un bel momento per rilassarsi e per mangiare in compagnia. Una delle preparazioni che più va per la maggiore sono gli spiedini, fatti in mille modi. Se volete provare un qualcosa di nuovo, preparate degli spiedini con pesche e mazzancolle.

Per quattro persone abbiamo bisogno di 200 g di mazzancolle, 2 pesche, aceto balsamico, olio extravergine di oliva, sale, pepe bianco.

Sgusciate le mazzancolle, fate una piccola incisione sul dorso e togliete il filamento scuro dell'intestino; mettete le mazzancolle in una terrina, irroratele con una emulsione fatta con 5 cucchiai di olio e 2 di aceto balsamico, un pizzico di sale e una macinata di pepe, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno mezz'ora. Quindi trasferite il tutto in un contenitore con il coperchio e mettete nella borsa frigo. Al momento opportuno tagliate le pesche – lavate e asciugate – a spicchi (senza sbucciarle) e preparate gli spiedini infilzando le mazzancolle a due a due e alternandole con le fettine di pesca. Bagnate con il liquido della marinata (che avrete filtrato) e passate sul barbecue per 3/4 minuti per lato. Quindi servite.

Foto | Rafael Ortega Díaz

  • shares
  • Mail