Dolci senza forno: la crema al limone


In inglese si chiama lemon curd, è una ricetta tradizionale che viene spesso usata in alternativa alla marmellata ed è la base per preparare una serie di dolci tra cui la famosa crostata, ma viene anche usata come farcitura per le torte lievitate oppure spalmata semplicemente sul pane fatto in casa o sugli inglesissimi scones.

Ma a dispetto del nome esotico, questa crema al limone in realtà è assai semplice da fare, e da molti è descritta come una ricetta a prova di principiante. In un tegame mescolate un uovo intero con 3 rossi d'uovo, mentre mescolate aggiungete 3/4 di tazza di zucchero, mezza tazza di succo di limone fresco e la buccia grattuggiata di 2 limoni.

Poi mettete su fuoco dolce e girate con un cucchiaio di legno per 8/10 minuti; quindi togliete dal fuoco e aggiungete uno alla volta, 4 cucchiai di burro. Dopo aver bene amalgamato, disponete la crema in un vasetto e copritelo con cellophane, poi mettete la crema a riposare in frigo per qualche ora.

Via | Kitchen Confidante

  • shares
  • Mail