Cinque modi per cucinare la paella

paella
La paella, il più tradizionale tra i piatti della cucina spagnola conosciuto in tutto il mondo, può essere declinata in diverse varianti, per preparare piatti unici, gustosi, sani e leggeri. Ogni famiglia ha la propria ricetta e la tramanda di generazione in generazione. Vediamone alcuni esempi.

La classica paella, si sa, è la valenciana, molto ricca e preparata utilizzando sia carne (chorizo e pollo) sia pesce e crostacei. Poi c'è quella piccante, fatta di pesce, ed in cui l'ingrediente tipico è un cucchiaio di paprika forte, assieme ad un mix di verdure. La paella di pollo è più rossa (si utilizza la salsa di pomodoro) ed ha il pollo come unica carne.

Quella di pesce, al contrario, prevede solo l'utilizzo di cozze e vongole, totani, pesce spada e gamberetti. Infine quella vegetariana non poteva mancare, con tantissime verdure e brodo vegetale, anzichè il classico brodo di pollo. Buona paella a tutti!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail