Cosa usare al posto dello zucchero?

mieleA me personalmente usare lo zucchero bianco non piace proprio: è troppo raffinato, troppo "chimico" e troppo dolce per i miei gusti. Ne ho provate tante di alternative, ma alla fine ho deciso di optare per lo zucchero di canna integrale (o grezzo) per zuccherare le bevande e per altre tipologie di zuccheri per i miei dolci. Vediamo quali nello specifico.

Il miele resta sempre il numero uno: contiene meno calorie ed è formato da glucosio e fruttosio. Ha un gusto ed una composizione più ricchi rispetto al normale zucchero raffinato e contiene moltissime vitamine.

Le altre due alternative sono: la melassa e lo sciroppo d'acero. La prima è un sottoprodotto della lavorazione dello zucchero stesso, rispetto al quale è molto più ricca in sali minerali. Il secondo ha l'aspetto di un liquido zuccherino, contiene circa un terzo d'acqua, quindi ha meno calorie. Al momento dell'acquisto, va controllato che sia un prodotto di grado C, più puro dello sciroppo di grado A o B.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: