Pentola a pressione: pro e contro

pentola a pressione
E' una tra le pentole più antiche, ma si adatta benissimo alla cucina moderna: la pentola a pressione non ha mai smesso di fischiare sui fornelli delle cucine italiane. Tante casalinghe hanno sempre avuto, però, un po' di remore riguardo il suo utilizzo; ma basta seguire alcune semplici regole di manutenzione, per capire che è un attrezzo sicuro a tutti gli effetti.

Si adatta bene non solo alle medie e lunghe cotture, ma anche a scongelare alimenti o a sterilizzare conserve. Con questo tipo di cottura, si ottiene un trionfo di sapori ed un pieno di vitamine, senza il rischio di sbruciacchiature o di cibi che si attaccano sul fondo della pentola.

Oltre alle classiche minestre, zuppe e creme, la pentola a pressione si sposa bene con la preparazione dei risotti, di carni in umido e di brasati. Da mettere alla prova anche con i dessert: creme, budini, pudding, ma anche la frutta cotta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail