Piatti unici: l’insalata di pane

Non sapete mai come riutilizzare il pane una volta seccato? Ecco a voi, allora un’appetitosa ricettina, ma prima qualche suggerimento: il pane secco potete tagliarlo a cubetti e passarlo per qualche minuto in forno alla temperatura di 120-130° e poi conservarlo in barattoli per tutto l’inverno, bello pronto per le vostre zuppe e le vostre minestre. Oggi invece lo usiamo in insalata.

Cosa vi occorre: pane secco a cubetti (v. sopra), pomodori, sedano, cetroli, , cipolla rossa, acqua, aceto, sale e olio q.b.

Come si prepara: in una ciotola d’acqua con un dito di aceto fate rinvenire il pane che avevate conservato nei barattoli, per qualche minuto, in modo da ammorbidirlo prima di ripassarlo in forno e farlo tornare croccante. Intanto tagliate a pezzetti molto piccoli e omogenei la cipolla rossa, i pomodori, il basilico, i cetrioli sbucciati e privati dei semi, il cuore e le foglie del sedano. Condite prima con il sale e poi con l’olio e accompagnate quest’insalata con il pane, ma senza mischiarli.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: