Come preparare i bignè in casa

bign�¨
Stamattina vi ho parlato di uno dei miei dolci preferiti, questa sorta di profiteroles rivisitato con panna e nutella. Io i bignè me li faccio da sola in casa, non è difficile; solo la preparazione è un po' lunga, vi spiego come si fa.

Innanzitutto, in un pentolino mettete 100 grammi di burro tagliato a pezzi, 100 ml di acqua e 100 ml di latte. Fate scaldare finchè l'acqua non bolle e poi togliete dal fuoco. A questo punto aggiungete 120 grammi di farina e mescolate velocemente in modo che non si formino grumi. Otterrete un impasto molto burroso, che va fatto raffreddare completamente. Solo quando sarà freddo, aggiungete le uova sbattute (quattro), che devono essere non fredde. Incorporatele pian piano.

L'impasto finale dovrà essere semi-liquido. A questo punto col cucchiaino o con una sacca da pasticciere, su una teglia con carta da forno, formate i vostri bignè, che andranno tenuti in forno a 200° C per una ventina di minuti. Ultimo trucchetto: il forno deve essere già caldissimo! E vedrete che soddisfazione quando si gonfieranno ...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail