La ricetta della zuppa di radicchio

La ricetta della zuppa di radicchioL'estate scivola via e le temperature si abbassano, in alcune zone anche di molto. In questi casi una zuppa è l'ideale. Vi propongo la zuppa di radicchio – piatto della tradizione veneta, ma qui leggermente rivisitato – che unisce alla bellezza dei colori (che ci riportano all'estate), il tepore della zuppa (che richiama i mesi freddi).

Per quattro persone occorrono: 50 g di farina, 30 g di burro, 100 cl di brodo vegetale, 4 cespi di radicchio, 4 fette di pane casareccio, 2 porri, formaggio grattugiato, sale e pepe.

Pulite il radicchio e tagliatelo a pezzi come per fare un'insalata; tagliate ad anelli sottili la parte bianca dei porri e fateli appassire in una pentola con il burro. Dopo 5 minuti aggiungete il resto del radicchio, cospargete con la farina, mescolate per bene, aggiustate di sale e pepe, versate il brodo vegetale e fate cuocere, coperto, per una quarantina di minuti. A questo punto, disponete in una pirofila da forno le fette di pane, cospargete con il formaggio grattugiato e versatevi sopra la zuppa ben calda. Passate la pirofila nel forno caldo a 200 gradi per una decina di minuti, quindi portate in tavola.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail