Primi facili: il risotto salsiccia e melanzane

In questo autunno inoltrato che, però, ci regala pochi funghi e poche castagne, torniamo ai sapori decisi e ai piatti un pochino più calorici: ecco, dunque, in questo risotto, un connubio originale tra le melanzane che non ci hanno mai abbandonato neppure in estate, e le bentrovate salsicce.

Cosa vi occorre per 4 persone: 500 g di riso, 3 salsicce grandi e 4 bocconcini di salsiccia per guarnire, 3 melanzane tonde, 1 cipolla, 1 peperoncino, prezzemolo, olio e sale q.b.

Come si prepara: sbriciolate le salsicce grandi e fatele cuocere nell’olio impreziosito dal peperoncino dove avrete già fatto imbiondire la cipolla tritata. Insieme potete rosolare anche le i bocconcini interi, che metterete da parte una volta cotte (io sfumerei il tutto con un po’ di vino, ma ho il dovere di avvertirvi che nella ricetta originale non c’è). Contemporaneamente, in un altro tegame, soffriggetele melanzane a tocchetti aggiungendo a fine cottura il prezzemolo triturato. A parte procedete per il risotto come siete abituati: facendolo tostare e poi ‘tirandolo’ con brodo o acqua calda. Alla fine unite tutto nella pentola del riso e fate mantecare bene prima di servire ‘all’onda’. Decorate ogni piatto con un bocconcino di salsiccia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail