Lezione di cioccolato

Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina

In occasione del lancio del film Lezioni di cioccolato 2 (che arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 11 novembre), Gustoblog – insieme ad altri blog – è stato invitato a entrare nello spirito del film in un modo particolarmente dolce: con una lezione di cioccolato presso la Scuola del cioccolato della Perugina (che poi è il set utilizzato durante le riprese del film). Il maestro cioccolatiere Massimiliano Guidubaldi ci ha guidato nella realizzazione di cioccolati all'aroma di rhum.

Confesso che non speravo di riuscire a farne nemmeno uno perché, alla sola idea di lavorare del cioccolato sciolto, già mi immaginavo totalmente inzaccherato. Invece, vuoi per la bravura del maestro cioccolatiere, vuoi per tenere alto il nome di Gustoblog mi sono impegnato tanto da potermi ritenere soddisfatto del risultato ottenuto (anche a giudicare dal fatto che appena rientrato in sede i cioccolatini sono finiti... senza che ne potessi assaggiare nemmeno uno!).

La realizzazione del cioccolatino all'aroma di rhum (ma anche di altre praline, alcune delle quali si vedranno nel corso del film Lezioni di cioccolato 2) è avvenuta così: al primo bollore di 50 g di panna liquida fresca abbiamo sciolto 180 g di cioccolato bianco ridotto in scaglie e 20 g di rhum. Una volta sciolto tutto il cioccolato lo abbiamo messo da parte e siamo passati al temperaggio del cioccolato nero (che il maestro ci aveva fatto trovare già sciolto): questa è stata una delle parti più difficili! Destreggiarsi tra spatole, tarocchi, cioccolato liquido sul tavolo (e sulle mani...) richiede un certo sangue freddo. Alla fine, però, tutti siamo riusciti a temperare il cioccolato.

Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina
Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina
Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina
Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina

Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina
Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina
Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina
Lezione di cioccolata alla Scuola della Perugina

Ma l'aspetto godereccio – quello cioè che ti permette di sporcarti di cioccolato senza sentirti in colpa, anzi più ti sporchi e più sembra che il lavoro proceda bene – non era ancora finito: abbiamo dovuto versare il cioccolato temperato negli stampini. Anche questo passaggio è andato e, finalmente, dopo un po' di riposo in frigo, abbiamo riempito i cioccolatini con la ganache al rhum e, con il restante cioccolato nero, effettuata la chiusura. Dopo un ulteriore passaggio in frigo si è passati alla decorazione: ognuno ha potuto decorare le praline con del cioccolato bianco, o con della granella colorata. Io li ho lasciati così, semplici, visto che ormai avevo il cioccolato da tutte le parti...

Per fortuna il maestro Guidubaldi aveva preparato lì per lì, degli squisiti aranciotti al cioccolato che già sono una squisitezza solitamente: immaginate il sapore di quelli fatti al momento da un maestro cioccolatiere solo per deliziarvi. Ovviamente, mentre gli altri partecipanti alla lezione di cioccolato erano intenti a decorare le proprie praline, io mi sono dedicato... agli aranciotti...

L'occasione del film Lezioni di cioccolato 2 è stata ottima per conoscere sia la scuola di cioccolato della Perugina (che organizza corsi per tutti), sia per imparare a fare delle praline che, una volta appresa la tecnica, possono essere realizzate senza difficoltà a casa e con il ripieno che più piace.

Lezioni di cioccolato 2 - Foto dal film
Lezioni di cioccolato 2 - Foto dal film
Lezioni di cioccolato 2 - Foto dal film
Lezioni di cioccolato 2 - Foto dal film

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: