I pipistrelli di pasta frolla speziata

Halloween si avvicina e il tempo scarseggia come al solito, ma, nonostante tutto avete voglia di realizzare qualche dolcetto a prova di orrore? Eccovi una ricetta spaventosamente facile per dei biscotti davvero mostruosi, e sono talmente buoni che farete fatica a tenerli nascosti... volano via che è una bellezza!

Pipistrelli di pasta frolla

Ingredienti per 8 pipistrelli grandi: pasta frolla, 300 g di farina, 150 g d zucchero semolato, 150 g di burro, 2 uova, 1 bustina di vanillina, un cucchiaino di misto 4 spezie (si trova nei supermercati forniti oppure nei negozi specializzati per dolci, è semplice da preparare anche a casa mescolando noce moscata, pepe, chiodi di garofano e cannella, da dosare secondo i gusti) 1 presa di sale. Copertura, 250 g di cioccolato fondente (si possono aggiungere anche 50 g di burro per aumentare fluidità e lucidità, ho preferito utilizzare solo il cioccolato per dare un effetto grumoso più disgustoso visto il soggetto rappresentato e l'occasione).

Preparare la pasta frolla unendo tutti gli ingredienti e lasciarla riposare in frigo avvolta nella pellicola per almeno due ore (meglio se l'intera notte, potreste prepararla la sera del sabato e approfittare della domenica mattina per sfornare i vostri bei biscotti mostruosi). Procuratevi la sagoma di un pipistrello stilizzata, tipo il simbolo di Batman che ha il pregio di essere semplice da riprodurre - che l'uomo mascherato non ce ne voglia - e ricalcatela su un cartoncino aggiungendo qualche taglio sulle ali.

Preriscaldate il forno a 190°. Tirate fuori la pasta frolla dal frigo, mettetela tra due fogli di carta da forno e stendetela con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di mezzo centimetro. Togliete il foglio superiore e ricavate i biscotti aiutandovi con il disegno, togliete la pasta in eccesso e posizionate il foglio inferiore con i biscotti sulla placca del forno. Lasciate cuocere 10 minuti, dopo di ché girateli e continuate la cottura finché non sono dorati e lasciateli riposare al fresco su una graticola. A raffreddamento ultimato fondete il cioccolato nel microonde (insieme al burro se preferite, utilizzando cicli brevi intervallati da energiche mescolate), intingetevi i pipistrelli cercando di sbavare volontariamente e lasciateli solidificare in frigorifero almeno tre ore.

  • shares
  • Mail