La salute è servita con le ricette di Alessandro Circiello

La salute è servita con le ricettedi Alessandro CircielloIl pregio maggiore dell'ultimo libri di Alessandro Circiello – Tutti a tavola, la salute è servita, edito da Kowalski – risiede, a mio modo di vedere, negli ampi approfondimenti su cibi e metodi di cottura che fanno da contorno alle ricette. Il libro, infatti, è diviso in due grandi parti: una di ricette (disposte per portate e, all'interno, organizzate secondo la stagionalità) e una che ha per titolo Consigli pratici e osservazioni culinarie. È proprio questa sezione a essere stimolante e ricca di informazioni utili sia a chi si avvicina per le prime volte ai fornelli si a chi è uno chef provetto per invitarlo a tenere sempre ben chiari i fondamentali.

Il cuoco di RaiDue, infatti, illustra vari aspetti della preparazione dei cibi (dalle tecniche di cottura ai fondi, dalle salse all'uso della pasta e del riso, dai segreti per ben preparare il pesce o le verdure fino ai consigli per i più pigri) e in ognuno di questi aspetti mette in risalto le peculiarità dell'alimento, il modo migliore per prepararlo e piccoli suggerimenti per far sì che anche una semplice patata bollita possa essere una perfetta patata “in camicia”.

Stessa ricchezza di dettagli e suggerimenti che troviamo in calce alle ricette (alcune delle quali, per essere sincero, hanno dei nomi un po' troppo altisonanti che potrebbero scoraggiare un pochino chi legge...) e nella preziosa appendice Ricette per abitudini salutari in cui ogni piatto presentato nel libro è accompagnato da una legenda con delle segnalazioni grafiche che indicano se si tratta di una ricetta vegetariana o ipocalorica o per celiaci e così via.

Alessandro Circiello
Tutti a tavola, la salute è servita.
Un anno in cucina con il cuoco di Rai Due

Kowalski, 2011
pp. 320, euro 16,00

  • shares
  • Mail