Piatti unici: la corona di spinaci con polpettine

A volte, quando organizziamo una cena per i nostri amici o per la nostra famiglia, ci diamo tanto da fare e il risultato non sempre è dei migliori. Il mio suggerimento di oggi, quindi, è di concentrare tutte le vostre energie su questo piatto unico dai mille sapori che saprà certamente soddisfare (e saziare) anche i palati più esigenti.

Cosa vi occorre per la corona: 1 kg di spinaci, 150 g di panna liquida, 30 g di parmigiano grattugiato, noce moscata, sale, pangrattato e burro q.b. Per le polpettine: 600 g di carne macinata, 2 fette di pane ammollato nel latte, 1 cipolla, farina, olio, curry, sale e pepe q.b. Per la salsina: latte, sottilette, gorgonzola.

Come si prepara: cuocete gli spinaci al vapore oppure lessi, fateli freddare, strizzateli per bene e tritateli finemente. Mettete gli spinaci in una terrina, unite la panna e il parmigiano, aggiustate con il sale e la noce moscata e impastate. Ungete bene con il burro una teglia per ciambelle e cospargetene la superficie di pangrattato, quindi versatevi il composto che andrà cotto in forno a 200° a bagnomaria per 30-40 minuti. Intanto impastate la carne con il pane ammollato sminuzzato, il sale e il pepe e ricavate delle palline molto piccole. Infarinatele e soffriggetele in padella con un filo d’olio e la cipolla già dorata. Una volta rosolate, polverizzatele con il curry. Infine preparate la salsina sciogliendo a fuoco basso le sottilette e il gorgonzola nel latte e completate la cottura delle polpettine in questa salsina. Servite la corona in un piatto di portata grande con le polpettine adagiate dentro e intorno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail