Ricette dal mondo: gli Spéculoos

Ricette dal mondo: gli Spéculoos

Gli Spéculoos sono quei biscotti speziati, originari del Belgio e dei Paesi Bassi, che hanno letteralmente invaso la Francia (e con essa il nord-Europa, e via dicendo), dove oltre ad essere uno degli ingredienti più presenti nelle altre preparazioni dolciarie, fanno capolino accanto alle tazzine di caffè, spesso nella versione ricoperta di cioccolato.

Visto il clima prefestivo e la facilità di preparazione, mi son detta, perché non cimentarcisi? In fondo hanno un delizioso colore ambrato e un profumo d'incanto, per non parlare del sapore della pasta che si scioglie in bocca sprigionando tutto il suo bagaglio di esotici aromi e della forma personalizzabile a piacere (oltre ai tradizionali stampi in legno o metallo, sono carinissimi come stelle natalizie, da avvolgere in un nastro e regalare). Si conservano per qualche giorno in una scatola chiusa e sono divini accanto ai thé dolci.

Ingredienti per circa 50 biscotti: 350 g di farina, 240 g di zucchero di canna, 125 g di burro morbido, 1 bustina di vanillina, 125 g d'olio d'oliva, 1 cucchiaino di cacao amaro, mezzo cucchiaino di cannella in polvere, 1 pizzico di pepe, 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano, mezza bustina di lievito, 1 uovo.

Preparazione. Mescolare lo zucchero con la vanillina e il burro, poi aggiungere l'olio e le spezie girando con il cucchiaio di legno fino ad ottenere una mescola omogenea. Unire l'uovo, la farina, il cacao e il lievito, impastare e creare una palla di pasta da porre prima in frigorifero per mezz'ora e successivamente in freezer per un'altra mezz'ora. Preriscaldare il forno a 200° e disporre un foglio di carta antiaderente sulla placca. Ritagliare le forme dai biscotti, disporli con almeno un centimetro di distanza e far cuocere a 180° per circa 10 minuti. Gustare freddi!

Via | chocociframboise.over-blog.com

Ricette dal mondo: gli Spéculoos
Ricette dal mondo: gli Spéculoos
Ricette dal mondo: gli Spéculoos
Ricette dal mondo: gli Spéculoos
Ricette dal mondo: gli Spéculoos

  • shares
  • Mail