Cucina russa: i biscotti regalo per Natale

Come in molti altri Paesi del mondo, anche in Russia si preparano biscotti da regalare a Natale o con i quali decorare l’albero. Perciò, se avete voglia di ‘sporcarvi le mani’ per un presente originale, seguite questa che è la ricetta tradizionale.

Cosa vi occorre: 2 bicchieri grandi di farina, 250 g di burro, 200 g di zucchero, 2 uova e 1 tuorlo, mezzo cucchiaino di bicarbonato, il succo e la scorza grattugiata di mezzo limone, 1 punta di coltello di sale, 1 cucchiaio di marmellata di albicocche, uno di mele, prugne, ciliegie, pesche e mirtilli, 1 cucchiaio di ricotta, crema bianca e al cioccolato per guarnire.

Come si preparano: preparate la sfoglia impastando insieme la farina disposta a fontana con le uova, lo zucchero e il burro a temperatura ambiente. Aggiungete il sale e aromatizzate con il limone, quindi stendete la pasta con il mattarello e ritagliate i biscotti con una rotella dentata o con le formine natalizie, lasciando spazio alla vostra fantasia. Su ogni biscotto praticate un incavo da riempire con un tipo di marmellata o con la ricotta. Quindi spennellate la superficie con il rosso d’uovo e infornateli a 200° fino a che non saranno dorati. Una volta freddi decorateli con le creme utilizzando una tasca da pasticcere e incartateli come preferite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail