Ricette di Natale: le decorazioni da appendere e da mangiare

decorazioni natale

Le ricette per il pranzo di Natale e la cena della Vigilia vi impegneranno molto soprattutto negli ultimi giorni appena prima della festa; ognuno ha una ricetta del cuore, o di famiglia, da proporre ai propri ospiti e commensali, ma un'idea carina può essere anche fare le decorazioni mangiabili. Oggi vi proponiamo la ricetta della corona di omini di biscotto, da appendere sull'albero, o sulla porta di ingresso o della sala da pranzo, è un modo in più per diffondere gli aromi del Natale e stuzzicare l'appetito.

La propone una che ne sa a pacchi in fatto di arte del ricevere, Martha Stewart, che in realtà ha preparato l'impasto per il gingerbread man, l'omino di pan di zenzero (che sarebbe pure un po' digestivo) ma il suo sapore speziato non è amato da tutti, quindi la radice di zenzero è l'ingrediente facoltativo.

Fate l'impasto con 360g di farina 00, mezzo cucchiaino di biscarbonato di soda, 70g di burro ammorbidito, 80g di zucchero di canna, 2 cucchiaini di zenzero in polvere, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 3/4 di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, un pizzico di sale, una macinata di pepe, un uovo grande e 80g di melassa. Mescolate bene il burro con lo zucchero e poi unite tutti gli ingredienti, formate due palle di impasto, avvolgetele nel cellophane e mettetele in frigo per almeno un'ora. Su un foglio di carta forno disegnate un cerchio di circa 20cm di diametro, poi tirate fuori un pezzo di impasto e dopo 5 minuti stendetelo con il mattarello, poi rimettetelo subito in frigo.

Preriscaldate il forno a 180°, poi tirate fuori l'impasto steso e velocemente tagliate le formine di omini (dovreste ottenerne 18), poi appoggiatele sulla carta forno seguendo il disegno del cerchio, sovrapponendoli e schiacciandoli delicatamente uno con l'altro a livello delle mani e dei piedi. Cospargeteli di zucchero e rimetteteli in frigo altri 15 minuti; quindi cuoceteli finchè sono bruniti, 10 minuti dovrebbero bastare. Lasciate raffreddare completamente e poi decorate con un nastro rosso, che vi servirà anche per appenderlo, dice che questa coroncina biscottosa dura fino a due mesi, ma siamo sicuri che verrà divorata molto molto prima.

Via | Matha Stewart

  • shares
  • Mail