Ricette dolci: frutta secca al cioccolato speziato.

frutta secca al cioccolato speziato
Natale, tempo di frutta secca, provate a glassarla con il cioccolato e le spezie. Prendete la frutta secca che preferite, compresi i pistacchi. Tostatela leggermente in una padella o al forno. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Diventa più divertente se ne avete più di una qualità a vostra disposizione, un bianco, un fondente ed un gianduia ad esempio.

Se siete amanti del solo fondente provate a giocare su differenti percentuali di cacao. E poi divertitevi ad aromatizzarli con le spezie, anche piccanti. Provate il fondente con un pizzico di peperoncino macinato e cannella, abbinamento riuscito con l'uvetta passa. Il cioccolato bianco con scorze di arancia grattugiata e lime. Il gianduia con polvere di caffè. E poi tuffate la frutta secca nel cioccolato, giocate con le combinazioni. Vanno bene anche i liquori, ma se ne aggiungete troppi, diventerà più difficile che si solidifichi. Una volta ricoperta, fate asciugare e raffreddare la frutta a guscio sulla carta forno. Se avete meno tempo, aromatizzate il vostro cioccolato con delle spezie a piacere, poi versate in uno stampo ricoperto di carta forno.

Aspettate 20 minuti circa ed adagiate sul cioccolato non ancora solido: le noci, le mandorle, i pistacchi, le nocciole o i canditi, formando un disegno una spirale, una stella, un cuore o ciò che la vostra fantasia vi suggerirà. Fate raffreddare a temperatura ambiante, lo shock termico potrebbe velare di bianco il cioccolato. Piccolo difetto estetico che non compromette in alcun modo la bontà del vostro lavoro. Un dolce pensiero da regalare in queste festività, artigianale, economico e soprattutto buono. Se avete dimestichezza con questo meraviglioso ingrediente, vi suggerisco di temperarlo in modo che il cioccolato sia più lucido e renda meglio all'impatto visivo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: