Ricette per la vigilia di Natale: gnocchi di patate alle cozze

Ricette per la vigilia di Natale: gnocchi di patate alle cozze

La vigilia di Natale, si sa, è di magro: niente carne, ma pesce. Oltre alle ricette classiche, potete preparare anche dei piatti “nuovi”, come questi gnocchi di patate alle cozze.

Per quattro persone abbiamo bisogno di questi ingredienti: 2 kg di cozze, 1 kg di patate, 500 g di pomodori ciliegia, 350 g di farina, 1 uovo, aglio, noce moscata, parmigiano grattugiato, prezzemolo, vino bianco, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Preparate gli gnocchi: lessate le patate con tutta la buccia in abbondante acqua bollente leggermente salata, sbucciatele, schiacciatele con lo schiacciapatate e lasciatele raffreddare. Unite la farina, l'uovo, una manciata di parmigiano e una grattata di noce moscata: lavorate per bene e, dall'impasto ottenuto, ricavate gli gnocchi passandoli poi sui rebbi di una forchetta per dare l'aspetto tipico (che serve anche – anzi soprattutto – per mantenere meglio il sugo).

Pulite per bene le cozze, ponetele in un tegame con l'olio, il prezzemolo, il vino bianco e uno spicchio d'aglio: coprite e fate andare a fuoco vivace finché le cozze non si saranno aperte del tutto; quindi togliete l'interno dai gusci (lasciandone qualcuna solo per la decorazione finale) e conservate il liquido di cottura. A parte tagliate i pomodorini in quattro, fateli soffriggere in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato; unitevi le cozze con un po' della loro acqua di cottura. Fate cuocere, quindi, gli gnocchi in acqua bollente e scolateli non appena vengono a galla. Versateli nella salsa di pomodori e cozze, fate mantecare a fuoco vivo, aggiustando di sale e pepe. Servite gli gnocchi alle cozze cosparsi con del prezzemolo tritato fresco e qualche cozza intera come decorazione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail