Ricette di Natale last minute: come sistemare i formaggi

Ci siamo, è il giorno del pranzo di Natale, gli ospiti stanno arrivando e, potete contarci, sono molto affamati; e dopo i convenevoli si aggireranno inquieti intorno alla vostra tavola, siete preparati? Ecco una ricetta last minute, per disporre formaggi e stuzzichini come si deve e per improvvisare un'ulteriore vassoiata di strafocchi nel caso ce ne fosse bisogno.

Il consiglio di The Nibble mi sembra perfetto: sistemare vari tipi di formaggio su un bel tagliere in legno -che fa sempre bella figura-, alternando gli strati con pomodorini freschi e rametti di timo secco. Vi viene in mente qualcos'altro da aggiungere?

Nella foto che vedete, a parte lo champignon in cima all'alberello, è stato usato il Cheddar inglese, che ben si presta all'opera anche perchè le varianti più stagionate sono di colore giallo carico o arancione; noi possiamo sbizzarrirci con piccoli pezzi di Toma, di Asiago, di Fontina e Provolone. Ma non disdegnerei neanche i formaggi lavorati con peperoncino, tartufo ed erbe, purchè tagliati a cubetti; di sicuro come apripista non è male, soprattutto se servito con un bel bicchiere di spumante secco.

  • shares
  • Mail