Ricette cinema: il riso al vapore di Kill Bill vol.2

Il secondo capitolo capitolo di Kill Bill, di gusto vagamente più occidentale del primo, ci fa ritrovare la Sposa alle prese con la sua vendetta: ormai le manca soltanto una persona affinché questa sia compiuta, Bill. Per prepararsi meglio a uccidere il suo nemico, la Sposa segue gli insegnamenti di Pai Mei, il leggendario ‘Sopracciglio bianco’ che tutti dicono essere l’uomo più forte al mondo. Allenarsi con lui è talmente estenuante che la Sposa non riesce più a tenere le bacchette in mano per mangiare… a proposito, nella scodella c’era riso al vapore alla giapponese, che oggi noi prepariamo con funghi e germogli di bambù.

Cosa vi occorre per 4 persone: 275 g di riso a chicco corto, 2 carote, 150 g di petto di pollo a cubetti, 225 g di funghi champignon affettati, 90 g di germogli di bambù, 3.5 dl brodo dashi, 2 cucchiai di saké, 2 cucchiai di salsa shoyu, 8 steli erba cipollina, 1.5 cucchiai di mirin, sale q.b.

Come si prepara: sciacquate con cura il riso e lasciatelo ad asciugare per una mezz’ora. Intanto tagliate le carote a rondelle e i germogli a fiammifero e tuffateli nel brodo dashi caldo. Portate a bollore, aggiungete il pollo e poi la salsa shoyu, il saké, il mirin e aggiustate di sale, preoccupandovi di schiumare il brodo. Unite infine il riso e i funghi, date una mescolata, coprite e cuocete per 5 minuti, poi sobbollite per 10. Togliete dal fuoco, fate riposare per un quarto d’ora, poi cospargete con erba cipollina sminuzzata e servite nelle ciotole.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail