Ricette per il cenone di Capodanno: lenticchie e cavolfiore all'arancia

Ancora lei, la lenticchia, regina della tavola di Capodanno secondo la tradizione italiana. Se potete, usate per questo piatto le lenticchie di Castelluccio di Norcia, in Umbria: non richiedono ammollo e cuociono in mezz'ora. Oppure, se le trovate, utilizzate le cosiddette “egiziane” di colore arancione e decorticate, che sono pronte in 10-15 minuti. Ecco, comunque, la ricetta delle lenticchie e cavolfiore all'arancia.

Come cuocere le lenticchie, la ricetta

Gli ingredienti per 4 persone sono: 200 g di lenticchie, 200 g di cavolfiore, 1 arancia e mezza, 1 spicchio d'aglio, finocchietto, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Fate cuocere le lenticchie per il tempo necessario, quindi scolatele e tenetele al caldo. Nel frattempo dividete il cavolfiore in cimette, lavatele e fatele cuocere a vapore per 5 minuti. Prendete lo spicchio d'aglio e strofinatelo all'interno di una ciotola di piccole dimensioni, aggiungetevi il succo di mezza arancia, aggiustate di sale e pepe e unite un cucchiaio di finocchietto; versate in questa salsina 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva ed emulsionate per bene. A questo punto pelate l'arancia al vivo, ricavatene delle fettine e adagiatele in una terrina; adagiatevi sopra le lenticchie e le cime di cavolfiore, condite con un po' della salsina emulsionata e lasciate insaporire per circa dieci minuti.

Servite con la restante salsa in una ciotola, in modo che ogni commensale possa condire a piacimento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail