Le vere crêpes del primo dell'anno!

Crêpe dolci
Se avete voglia di cominciare l'anno in bellezza eccovi una tradizione che arriva dritta dritta dalla Francia, dove la tradizione vuole che si preparino per festeggiare l'inizio dell'anno nuovo. E quando si tratta di autentiche crêpes, non ci sono dubbi che tengano. Preparate la pasta e procuratevi una moneta, meglio se preziosa. Da queste parti si dice che averla addosso mentre le si prepara (ma bisogna farlo rigorosamente entro la mezzanotte del primo dell'anno) assicura 12 mesi di ricchezza economica... e con i venti che corrono, crederci un po' non costa niente!

Ingredienti (per 6 persone): 250 gr di farina, 4 uova, 1/2 lt di latte, 100 gr di zucchero superfino, 50 gr di burro, 1 sacchetto di zucchero vanigliato, 1 cucchiaio di rhum scuro (io amo molto il Negrita), 1 pizzico di sale, melange 4 spezie, cannella.

Preparazione: Mettere in un'insalatiera capiente, la farina, le uova, lo zucchero vanigliato, il sale, il latte e il rhum. Battere con la frusta a mano avendo cura di amalgamare bene tutti gli ingredienti tranne le spezie e il burro. Far riposare la pasta per almeno un'ora in un luogo fresco e asciutto. Riscaldare una padella e posarvi una noce di burro, versarvi mezzo mestolo di pasta e far cuocere 1 minuto e 1/2 per lato. Posare su un piatto, cospargere immediatamente di zucchero superfino e piegare in quattro per ottenere dei ventagli. Servire calde con una spolverata di 4 spezie e cannella.
Crêpe dolci
Crêpe dolci
Crêpe dolci
Crêpe dolci

  • shares
  • Mail